Cuccioli di gatto chiusi in un sacchetto e gettati nel bidone dell'immondizia: salvati

Grazie ad una residente

I gattini ritrovati (foto di Manuela Subba)

Quattro cuccioli di gatto, dentro ad un sacchetto di plastica, gettati nel cassone dell'immondizia presente nel cortile di un condominio.

Per fortuna che una residente di via Servais è riuscita a salvarli, venendo attratta dal miagolio dei gattini, che l'ha portata ad avvicinarsi ai cassonetti e ad aprirli, uno ad uno, al fine di trovarli.

La donna li ha presi e li sta accudendo, come se fossero suoi. 

Sconcertata Federica Fulco, presidente del comitato "TorinoinMovimento": "Chi ha fatto questo, prima o poi avrà ciò che si merita. Il nostro comitato si unisce a al pensiero della signora che li ha trovati. Chi avesse ulteriori informazioni è pregato di far denuncia. Ricordiamo che questo atto è perseguibile penalmente. L'uomo è da sempre l'animale più feroce".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento