Un nuovo guardrail rende più sicura la provinciale, posizionato in un luogo critico

In zona si sono registrati moltissimi incidenti

Il nuovo guardrail

 Dal 22 giugno la Strada Provinciale 460 è un po’ più sicura. Chi proviene da Torino e transita a Feletto, in prossimità dell’incrocio da cui si diparte la Provinciale 41 Feletto-Agliè avrà notato il guardrail posizionato a protezione di alcune abitazioni al Km 16+600.

La disponibilità di maggiori risorse nel Bilancio 2018 della Città Metropolitana per gli interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria sul sistema viario ha consentito al Servizio Viabilità 3 di accogliere una richiesta di ulteriore messa in sicurezza che proveniva dai cittadini e dagli amministratori locali.

La situazione di potenziale pericolo era anche stata oggetto di segnalazioni da parte del Consigliere metropolitano Mauro Fava e dell’interessamento del Consigliere metropolitano delegato ai lavori pubblici Antonino Iaria. Più volte erano stati segnalati incidenti e uscite di strada, con il pericolo che qualche veicolo finisse prima o poi nel cortile di un’abitazione. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Salute

    Miracolo in ospedale: arriva con un dardo che gli buca cuore e polmone, viene salvato

  • Cronaca

    Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Cronaca

    Paura in carcere: ergastolano convocato per un provvedimento prende a forbiciate un agente

  • Cronaca

    Aggredisce un poliziotto e con un morso gli strappa un pezzo di dito: arrestato

I più letti della settimana

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

Torna su
TorinoToday è in caricamento