Passaggio del Giro d’Italia: lavori in corso sulla strada del Colle delle Finestre

Immagine di repertorio

Sono iniziate le operazioni dei tecnici del Servizio Viabilità della Città metropolitana di Torino per preparare il tratto di alta montagna della Strada Provinciale 172 del Colle delle Finestre al passaggio della carovana del Giro d’Italia venerdì 25 maggio, in occasione della tappa Venaria Reale-Bardonecchia Jafferau.

Attualmente a circa 1,5 km dal Colletto – dove inizia il tratto sterrato – i cantonieri hanno incontrato due slavine che interessavano la Provinciale 172 in quattro punti. È previsto che entro venerdì 27 aprile uomini e mezzi della Città Metropolitana raggiungano la località Margaria, a 5 km dal Colle. Dalla Margaria in avanti sono segnalate altre tre slavine, che dovranno essere tagliate dai mezzi.

“I cantonieri e gli operatori dei mezzi meccanici sono persone ad elevata professionalità e di provata esperienza – sottolinea il Consigliere metropolitano Antonino Iaria, delegato ai lavori pubblici -. In casi come questi, gli operatori sono dotati di apparecchi ARVA, per garantire loro di operare nella massima sicurezza”.

Sul posto sono al lavoro i cantonieri del Circolo di Susa e alcuni operatori del Centro mezzi meccanici con una pala gommata e una fresa integrale con mezzo di supporto. Dall’inizio di maggio è previsto che sul versante della Val Chisone, in località Pian dell’Alpe di Usseaux, entri in funzione un’altra fresa.

Meteo permettendo, entro la prima decade di maggio la Strada Provinciale 172 dovrebbe essere interamente liberata dalla neve, per consentire l’inizio delle operazioni di preparazione dello sterrato, con il trasporto di nuovo materiale stabilizzato anidro fine, il trattamento con la macchina “grader” che fresa e livella il terreno e la rullatura finale del piano stradale.

Venerdì 25 maggio i corridori, provenienti da Venaria Reale e diretti a Bardonecchia, transiteranno ai 2.178 metri del colleche mette in comunicazione la Valsusa con la Val Chisone, dopo aver affrontato la salita del Colle del Lys dal versante di Viù. Una volta “scollinati” al Colle delle Finestre, i ciclisti affronteranno la discesa verso il Pian dell’Alpe ed Usseaux, che precederà la penultima salita, verso il Colle del Sestriere. Dopo la discesa a Cesana Torinese, la carovana rosa proseguirà verso Oulx e Bardonecchia, per poi salire sino ai 1900 metri del traguardo del Jafferau.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento