Model-Based Engineer Matlab/Simulink - Torino

Settore: / Engineering /
Azienda: Intecs SpA
Data annuncio: 11/11/2019
Sede di lavoro: Torino
Intecs cerca per TORINO

MODEL-BASED ENGINEER Matlab/Simulink

Il candidato sarà coinvolto in molteplici attività progettuali ad elevato contenuto tecnologico. Avrà inoltre l’opportunità di confrontarsi con importanti clienti che giocano un ruolo di primo piano nel mercato Automotive.
Il candidato sarà coinvolto in attività svolta all’interno di un team di softwaristi esperti, in sedo o presso la sede del cliente.

La posizione fornisce l’opportunità di contribuire alla progettazione, realizzazione e validazione di:
•Funzionalità innovative per centraline controllo motore per veicoli industriali Diesel a Gas ed Elettrici,
•Strategie di riduzione consumo carburante, implementazione del protocollo di comunicazione CAN e algoritmi di richiesta coppia motore

Responsabilità:
Le principali mansioni consistono nell’ analisi di specifiche di progetto (in collaborazione con il team di funzionisti), modellazione di nuove funzionalità (Simulink), test del modello implementato (Model in the Loop e Hardware in the Loop), bug fix.
Inoltre l’attività richiede anche lo sviluppo/mantenimento di tool proprietario cliente sviluppati tramite Matlab Scripts per standardizzare l’attività svolta dal team.

Qualità richieste:
•Competenze tecniche: Matlab, Simulink, linguaggio C, INCA/MDA, CANalyzer, Python.
•Interesse e curiosità per il settore automotive
•Ottima conoscenza della lingua Inglese

Qualità desiderate:
•Soft skill: capacità di problem solving, ottime capacità di comunicazione

COMPENSO: Intecs offre per la posizione un contratto a tempo indeterminato, la retribuzione sarà in linea con le effettive competenze ed esperienze maturate dal candidato.

I candidati riceveranno un contatto dai nostri uffici solamente se ritenuti in linea con i requisiti richiesti.

Le candidature prive di CV non saranno prese in considerazione.

Candidati per questo lavoro

Partner:
Offerte lavoro simili
Torna su
TorinoToday è in caricamento