La investe e poi scappa via senza fermarsi: donna ricoverata in ospedale

Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Investita e lasciata lì, senza fermarsi e prestare i primi soccorsi del caso. Ennesimo episodio di auto pirata, ieri sera, mercoledì 17 gennaio, attorno alle 18.20, in via Druento a Pianezza, la strada che da Cassagna porta a Druento.

Una donna di 43 anni, residente ad Avigliana, era appena uscita da lavoro e si stava dirigendo verso la sua macchina quando, all’improvviso, è stata presa sotto da un’Audi di colore bianco, come lei stessa ha riferito più tardi ai carabinieri. 

Una versione confermata anche da diverse persone che hanno visto l’intera scena. Una scena così rapida che nessuno è però riuscito a prendere il numero della targa della macchina.

La 43enne è stata poi soccorsa da una donna, che ha chiamato il “118”, con l’equipe medica che l’ha stabilizzata e poi trasportata a Rivoli.

La donna si trova al momento ancora in ospedale per ulteriori accertamenti, legati al forte trauma cranico patito a seguito dell’investimento. 

Le indagini sono in corso e sono portate avanti dai carabinieri della compagnia di Rivoli, che sono stati chiamati dai parenti dell’investita una volta arrivata in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento